03_studio

Uno spazio originariamente abitazione, in una casa di corte nel centro storico di Biassono. 2009.



Il progetto ha previsto l’individuazione di due ambienti principali: la sala riunioni, con al centro un grande tavolo lavoro che funge anche da “mappa di materiali e campioni” e la stanza di lavoro vera e propria, caratterizzata da un tavolo a L su disegno che gioca con la geometria irregolare della stanza. Tra i due ambienti il corridoio, che da semplice luogo di ingresso e passaggio si struttura in spazio pausa attorno alla mensola davanzale della finestra sul cortile.