126_Ethical code

Installazione durante Milano Fashion Week 2015 per Ethical Code nello showroom Undestate Milano



Installazione temporanea della nuova collezione di Diamond Luisant, neo nato Brand italiano che utilizza materiali di riciclo o addirittura di scarto per creare meravigliose collezioni d’Alta Moda. Non si butta via nulla: tende, copriletti, cialde di caffè, tappeti in finto pelo, bottoni riciclati, centrini, nastri per bomboniere acquistano una nuova forma, dando  vita a capi dalle linee più svariate che spaziano dal minimalismo etrusco fino ad arrivare alla più sontuosa opulenza barocca.

All’interno del design Concept Store Undestate di Milano, abbiamo creato un’installazione eterea con fili di nylon trasparenti: i sontuosi abiti in pizzo bianco e nero sembrano volteggiare tra mobili del design moderno e contemporaneo, in una sorta di religiosa processione.

Al piano inferiore un unico capo turchese dialoga con la poltroncina in velluto di uno dei maestri del design italiano. Classico e moderno si incontrano.

Su ripiano in cristallo le calzature di Opificio V, marchio di calzature luxury vegane, che conuiga l’inconfondibile maestria artigianale italiana con nuovi materiali alternativi, tracciano un percorso ideale, quasi passi di danza, verso la seduta.

Partner dell’evento:  lo chef Martin Vitaloni, Executive Chef del ristorante Rubacuori e protagonista di uno showcooking con prodotti bio di NutracentisBio; Liquidflora, prima linea italiana di cosmetici biologici, cruelty-free e vegan-friendly.