22_ciock

Cioccolatò 2007: concorso di idee per la relizzazione di un cioccolatino originale



L’aspetto esteriore di questo cioccolatino ne svela allo stesso tempo l’originalità e la semplicità. Il guscio è un piccolo cilindro di dimensioni 7,6 cm di lunghezza e 8 mm di diametro, realizzato su stampo bivalve. Si utilizza cioccolato di prima qualità in tre varianti: fondente 60 % cacao purissimo, al latte e bianco. La superficie del cilindro è perfettamente liscia e lucida per circa 4/5. L’ultima parte del cilindro, separata da una sottile incisione ad anello (un millimetro circa), è lievemente zigrinata. Con una leggera pressione sull’incisione, chock! il cioccolatino di colpo si apre in due, rivelando il suo contenuto a sorpresa. Nel cilindretto, infatti, è contenuta una mini-dose di crema molto fluida, che a scelta può essere di gusto diverso. L’ultima parte a capsula è una mini-praline ripiena di una pasta al cioccolato allo stesso gusto della cremina.
Il packaging di Chock rievoca le scatole dei pastelli. Una scatola di cartoncino con fessura che lascia vedere i diversi colori che distinguono i gusti dei cioccolatini in essa contenuti. Le confezioni proposte sono a 3, 6, 12 pezzi. Per la vendita sul bancone del bar ci può essere la confezione a 1.