81_ufo

Portaombrelli in acciaio inox satinato


con arch. Stefano Poli


Il progetto nasce dalla collaborazione con un’azienda certificata ISO 9001 che opera nel campo della lavorazione e della saldatura dell’acciaio inox, con pluriennale esperienza nella produzione di casalinghi, accessori per nautica, manufatti in genere in acciaio inox, stampati a freddo, imbutiti, bordati, saldati ed altro.

In questo settore la realizzazione della matrice di uno stampo industriale rappresenta una voce di costo importante, soprattutto per produzioni di tiratura limitata.

L’idea fondante è quindi quella del riciclo di uno stampo esistente per produrre un oggetto con una nuova funzione: così la matrice per il serbatoio di una caldaia a vapore diventa motivo generatore della forma del nuovo portaombrelli.

L’aggiunta di cilindri saldati (per alloggiare le punte degli ombrelli), di un fondo zavorrato (in funzione anti ribaltamento) e la una divisione orizzontale dell’oggetto in due pezzi accoppiati (per la pulizia delle parti interne), completano le peculiarità funzionali del portaombrelli.

La produzione prevede la possibilità del modello contenitore per 3 o per 6 ombrelli, sfruttando stampi esistenti di diverso diametro.